ASSOCIAZIONE SANTA LUCIA

Festeggiamenti di Santa Lucia - I ciechi a Verona e nel mondo - La fantastica notte del 13 dicembre - La storia del territorio

 
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Notice

Associazione Santa Lucia Verona

Prima visita guidata - Santa Lucia e Spianà - lungo la via Postumia


Tra '600 e '700 - Santa Lucia e Spianà - 4° incontro


(Il Gran Contagio di Verona", la creazione della prima parrocchia, l'incontro con Napoleone, la dominazione francese)

Sempre più entusiasmo nel raccontare la storia della nostra bella Verona per accrescere il senso di appartenenza. Qualche anticipazione:

- Cos’è stato "Gran Contagio" per Verona?

- Chi erano i "picegòti"?

- Chi era Francesco Pona?

- Cos'era la "Municipalità" di Santa Lucia?

- Quando sorsero le prime scuole pubbliche nella nostra città?

- Quale fu il primo liceo in Italia?

- Cosa fece Antonio Maffei con i suoi volontari?

- Quale fu la prima vaccinazione e contro che cosa?

- Dov'era anticamente "l'Arco dei Gavi"?

- Cos'è la "damnatio memoriae"?

Relatore della serata Igino Mengalli che così bene sa coinvolgere il pubblico e voce narrante Guido Cantieri, entrambi della storica Associazione Santa Lucia.

Testi, letture, immagini animeranno la serata, la quarta di un ciclo di 13 incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio, che si terrà:

venerdì 8 marzo 2019, ore 20.30
nell'ampia sala Lucchi, in piazzale Olimpia 3, nel perimetro dietro lo stadio,
a Verona, comodo parcheggio (6 minuti a piedi dalla Parrocchia Angeli Custodi).

Questa iniziativa promuove la cultura, aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita del nostro territorio.

E' il frutto della collaborazione tra l'associazione CTG Le Ali, l' Associazione Santa Lucia, e l'associazione Easy Green: "Via Albere, antica via Postumia, necropoli e fornaci”.

L’invito è rivolto a tutti – ingresso gratuito– non ci sono barriere architettoniche.

Prossimi appuntamenti:

- sabato 23 marzo (prima visita guidata)

- venerdì 5 aprile (quinto incontro)

L’incontro di ieri sera 22 febbraio vi è piaciuto tanto che oggi ci telefonate, ci scrivete email, ci fermate per strada, ci mandate audio su Whatsapp, ci messaggiate per farci i complimenti:
grazie grazie grazie! da parte di tutti noi, siete un pubblico meraviglioso, siamo tutte belle persone orgogliose della nostra Verona, innamorate del nostro territorio e del nostro Paese.
Ci dispiace davvero per chi non ha trovato parcheggio data la concomitanza con la partita di calcio, abbiamo controllato, non si ripeterà con le prossime date.
Appuntamento all' 8 marzo per un'altra ricca serata insieme, questa volta in sala Lucchi, via Brunelleschi 3, nel perimetro dietro lo stadio, a presto!

3° INCONTRO ALLA SPIANA': IL MEDIOEVO

Il Medio Evo


Lo "Stupendissimo miracolo di Santa Lucia", la "Campana Major" di Verona,

Le mappe antiche, La corsa del Palio"

Di serata in serata sempre più cittadini restano affascinati da questo programma

dedicato alla storia e archeologia. Qualche anticipazione:


- Perché Santa Lucia porta i doni ai bambini?
- Conosci il miracolo di Verona?
- Cos'era la "Campanea Maior"? 
- Lo struggente saluto del vescovo Raterio alla città
- Almagià: l'antica enorme mappa che decorava la sala "dei Dieci"
- Qual è la più antica traccia di "italiano"?
- Cosa faceva il "Sargente Jacometo" durante la corsa del Palio?


Relatore il coinvolgente Igino Mengalli, presidente dell’Associazione Santa Lucia.

Narratore esperto Guido Cantieri.


Testi, letture, poesia, immagini animeranno la serata, la terza di un ciclo

di 13 incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio, che si terrà:


venerdì 22 febbraio 2019, ore 20.30
Salone don Fiorini, in via Brunelleschi 6, sotto la chiesa, ingresso lato oratorio

zona Stadio a Verona, comodo parcheggio nelle vicinanze.


 

TUTTI GLI APPUNTAMENTI ALLA SPIANA' 2019



 

2° INCONTRO ALLA SPIANA': LA VIA GALLICA

"La via Gallica dall’età romana al Medio Evo – Importanza della strada nell’economia dei territori nella zona della Spianà "

- Lucia di Siracusa una santa "veronese"
- La via Gallica, qual era il suo percorso?;
- Che ci facevano delle sepolture di epoca romana vicino a Corso Milano?;
- Che cosa producevano le fornaci di Lonato?
- Com'era il percorso della via Gallica da Verona a Brescia?
- Perché si dice "San Massimo all'Adige" ? Si è spostato l'Adige o San Massimo?

Relatore Davide Peccantini, presidente dell'Associazione Quartiere Attivo che promuove, tramite iniziative socio-culturali ed educative, il territorio, coinvolgendo le fasce più giovani (studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado), già autore dei libri "Borgo Milano – un quartiere, una storia"  e "Il Risorgimento a San Michele"
Interventi di Igino Mengalli, presidente dell'Associazione Santa Lucia.

Immagini e video animeranno la serata, la seconda di un ciclo di incontri interattivi e visite guidate sulla storia del nostro territorio organizzato dall'Associazione CTG “Le Ali” che si terrà
venerdì 1 febbraio 2019, ore 20.30,
nel Salone don Fiorini, in via Brunelleschi 6, sotto la chiesa, ingresso lato oratorio, zona Stadio a Verona, con comodo parcheggio nelle vicinanze.

Questa iniziativa promuove un turismo accessibile a tutti, che accresce la cultura di chi lo pratica, aiuta ad incontrare, scoprire e conoscere le persone, l’arte, la storia, la natura, le tradizioni e i modi di vita di realtà e ambienti diversi.
È il frutto della collaborazione dell'Associazione CTG “Le Ali”, Associazione Santa Lucia, Associazione Quartiere Attivo, Associazione Easy Green Verona progetto "Via Albere Verona, antica via Postumia, Necropoli Albere Spianà e antica fornace romana”
L’invito è rivolto a tutti – ingresso gratuito– non ci sono barriere architettoniche.

1° INCONTRO ALLA SPIANA': ANTICHI ABITANTI - LA VIA POSTUMIA

A grande richiesta finalmente al via il ciclo di incontri interattivi e visite guidate sulla
storia del nostro territorio, organizzato dall'Associazione CTG “LeAli”. Igino Mengalli,
presidente dell'Associazione Santa Lucia, esperto storico dal coinvolgente eloquio
alla Piero Angela, svelerà piccoli e grandi misteri come:
- Cosa ci fa una moneta in ogni tomba romana?
- Il sesterzio della "Spianà", futura moneta unica europea?
- "Tutte le strade portano a Roma" E la Postumia?
- Perché la "Spianà" si chiama "Spianà"?
- Perché "San Massimo all'Adige"? Si è spostato l'Adige o San Massimo?
- Costa, Clivio, Chievo, Clivense questa sequenza suscita qualche domanda?
Immagini, video, e testimoni diretti degli scavi archeologici contribuiranno
ad animare la serata che si terrà venerdì 18 gennaio 2019 nel Salone
don Fiorini, in via Brunelleschi 6, zona Stadio, sotto la chiesa.
Non mancherà un sentito momento di ricordo per l'archeologo Peter Hudson
recentemente venuto a mancare, uno dei più importanti archeologi del nostro
secolo, colui che ha fatto tanto anche per Verona, e che a seguito dei reperti
ritrovati dall’Associazione Santa Lucia, ha effettuato il primo sondaggio
in località Spianà, per divenire poi direttore degli scavi delle antiche fornaci.
Il successivo appuntamento sarà venerdì 1 febbraio 2019, stessa sede, tema:
"La via Gallica dall'età romana al Medio Evo - Importanza della strada nell'economia
dei territori della Spianà". Relatori: Davide Peccantini, presidente dell'Associazione
Quartiere Attivo, ed Igino Mengalli
Seguirà il programma di incontri sugli altri periodi storici e delle visite guidate.
Questa iniziativa è frutto della collaborazione di: CTG “Le Ali”, Associazione
Santa Lucia, Associazione Quartiere Attivo, Associazione Easy Green Verona
progetto "Via Albere Verona, antica via Postumia, Necropoli Albere Spianà e
antica fornace romana”

IL 6 MAGGIO È SUCCESSO UN ‘48

Celebrazioni per il 170° anniversario della Prima Guerra di Indipendenza

e della Battaglia di Santa Lucia

PROGRAMMA

Realizzato per la cooperazione tra

Associazione Santa Lucia – Associazione Angeli del Bello – Associazione Naz. Artiglieri

Comune di Verona Assessorato al Decentramento - Circoscrizione Quarta

SABATO 5 MAGGIO

Ore 9.00 visita guidata ai luoghi della Battaglia, rivolta alla cittadinanza (campanile, monumenti austriaci del cimitero, corte Fenilon, monumento dell’Aquila). Possibilità di pranzare nella vicina omonima pizzeria. (org. Ass. Santa Lucia, Ass. Angeli del Bello, Ass. Naz. Artiglieri)


 

DOMENICA 6 MAGGIO

Ore 9.00 “Pedaliamo in Quarta” biciclettata con partenza da via Santa Elisabetta e arrivo in via Murari Bra (Org. Circoscrizione Quarta, AVIS comunale di Verona)

LUNEDÌ 7 MAGGIO

Ore 9.00 e 9.30 gli studenti di terza media di Santa Lucia e Golosine visitano Corte Fenilon e Villa Reichembach (org. Scuola Quartiere S. Lucia, Scuola Manzoni, Famiglia Reichenbach)

Ore 10.00 Cerimonia commemorativa presso il Monumento dell’Aquila, presenti gli studenti di terza media, Associazioni d’Arma, Autorità, Cittadinanza (org. Comune di Verona – Circoscrizione Quarta, Ass. d’Arma, Ass. Santa Lucia, Ass. Naz. Artiglieri)

Ore 20.45 presso il Centro Culturale 6 Maggio, rievocazione della Prima Guerra di Indipendenza e della Battaglia di Santa Lucia con immagini, testi, canti, poesia.

A conclusione sarà presentata la pubblicazione della Ass. Angeli del Bello con la storia del monumento dell’Aquila e i relativi interventi di restauro (org. Ass. Santa Lucia, Ass. Naz. Artiglieri, Ass. Angeli del Bello)

SABATO 12 MAGGIO

Ore 9.00 visita guidata a Forte Gisella: aspetti storici, architettonici, ambientali dell’ultimo manufatto austriaco del territorio (org. Ass. Santa Lucia, Ass. Naz. Artiglieri)

 

Per i bambini ciechi del Togo e del Perù

Clicca sulle icone e guarda i video sui progetti "Ciechi del Togo"

icona video saluti.jpg - 214.78 Kb

 

Cosa è la scelta del 5 per mille? un gratuito sostegno all’Associazione

Nella dichiarazione dei Redditi è possibile destinare il 5 PER MILLE alle organizzazioni di volontariato (ONLUS) iscritte  nell’apposito elenco dell’Agenzia delle Entrate.
NON COMPORTA ALCUN COSTO PER TE, MA PUOI AIUTARE COSI' I BAMBINI CIECHI DEL TOGO

Come si fa?

Chi compila il modello 730 o il modello UNICO, deve firmare il  riquadro allegato alla dichiarazione e scrivere nell’apposito spazio il CODICE FISCALE dell’Associazione Santa Lucia che è: 01918820232

Leggi tutto...